Tutorial – Come fotografare la luna in 8 semplici passi

Bentornato! Oggi sono qui per darti qualche consiglio su come fotografare il nostro unico satellite, sto parlando naturalmente della luna! Fotografare una bella luna non è così difficile come sembra. Con alcuni piccoli accorgimenti potrai ottenere una bella foto evitando di avere invece un disco luminosissimo.

DSC_1776

La suddetta foto è un singolo scatto eseguito con un nikon 70-300 4.5/5.6 non una lente luminosissima che inoltre a 300mm non da proprio il meglio di sé però il risultato non è proprio da buttare no?

Vedi, non serve una super attrezzatura costosissima per ottenere un bello scatto della luna! Ma da dove bisogna partire? Cosa ti serve nello specifico?

    • quello che ti serve per fotografare la luna è naturalmente un treppiede;
    • un teleobiettivo (meglio se da 300mm o più). Perchè un teleobiettivo? Beh ci sarebbe da fare tutto un discorso sulla prospettiva che vi risparmio, ma se cerchi su internet troverai ogni informazione;
  • infine occorre un telecomando a scatto remoto per evitare vibrazioni sulla macchina fotografica.

DSC_7390srgb2

Preparati gli strumenti vediamo come procedere!

    1. Innanzitutto devi scattare in RAW, per avere più libertà poi in postproduzione.
    1. La modalità di esposizione che va usata è quella spot (infatti noi dobbiamo calcolare solo la luminosità della luna) ed è inoltre consigliabile sottoesporre di 1 o 2 stop il valore che ti da l’esposimetro.
    1. Naturalmente spegni il sistema di stabilizzazione altrimenti rischia di avere del micromosso che può essere ulteriormente ridotto bloccando lo specchio con la funzione Mirror Lock Up (se presente sulla tua reflex).
    1. Gli ISO vanno tenuti possibilmente bassi.
    1. L’apertura del diaframma va impostata tra f9 e f11.
    1. Il tempo di scatto va invece impostato circa a 1/200 perchè la luna è sempre in movimento e con tempi inferiori otterremmo risultati mossi.
    1. Come detto prima è preferibile utilizzare un telecomando a scatto remoto, altrimenti puoi anche usare il timer della fotocamera impostandolo a 5 secondi o più.
  1. La messa a fuoco va impostata manualmente sfruttando il live view della fotocamera dopodichè va tolta la messa a fuoco automatica per non mettere nuovamente a fuoco quando premi il pulsante di scatto.

0004 bird and moon

Ovviamente vanno fatte più e più prove per trovare la giusta combinazione tra diaframma, tempo di scatto ed esposizione. La cosa migliore è provare a usare diversi valori e poi scegliere al pc gli scatti migliori annotandosi detti valori per provare a riutilizzarli la volta successiva.

Bene spero che questo articolo ti sia piaciuto! a me non resta altro che darti appuntamento ai prossimi articoli e ti ricordo che puoi trovarmi sia su Facebook che su Youtube!

Un pensiero su “Tutorial – Come fotografare la luna in 8 semplici passi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...