L’obiettivo da portarsi nella tomba – Recensione Nikon AF S VR 105mm f 2.8

Bentornato! Oggi sono qui per parlarti di un’ottica macro che personalmente, come da titolo, mi porterò nella tomba. Mi riferisco al Nikon AF S VR 105mm f 2.8. Introdotto nel 2006, su internet lo puoi trovare a circa 800 € su Amazon, 750 € su E-bay e anche 700 € su altri siti.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Lo schema ottico di questo obiettivo è formato da 14 elementi in 12 gruppi con una lente in vetro ED per una nitidezza superiore e minori aberrazioni cromatiche e una lente Nano Crystal, un rivestimento speciale che riduce i riflessi interni all’obiettivo, assicurando immagini nitide e contrastate. Non è un obiettivo molto manegevole o poco ingombrante visto che misura 83mm x 116mm e pesa 720 g, diciamo che la sua presenza si sente.

DESCRIZIONE

Un’ ottica da usarsi principalmente per la fotografia macro ma perchè no anche per ritratti e sport se pensiamo che vanta il VR di 2° generazione che a detta di casa Nikon dovrebbe farci guadagnare fino a 4 stop. E allora facciamo subito qualche test, partendo da un tempo di scatto di 1/100 di secondo col VR attivo.

VR ON 1-100

Scendiamo a 1/25 di secondo.

VR ON 1-25

Poi a 1/15 di secondo.

VR ON 1-15

1/10 di secondo.

VR ON 1-10

Fino a 1/6 di secondo.

VR ON 1-6

Qui direi che il mosso comincia ad si avvertirsi. Per cui secondo me il VR è utilizzabile fino a 1/10 di secondo, poi dipende naturalmente da quanto è ferma la tua presa. Aggiungo anche che il 105 non dispone della modalità VR Normal o Active, modalità Active che agevola gli scatti a mano libera su oggetti in movimento.

Comunque nel caso di fotografie ravvicinate è sempre meglio usare un treppiede, perchè a mano libera a distanze ravvicinate appena ci spostiamo, anche di poco, usciamo subito dal piano della messa a fuoco, e questo 105 è sicuramente un obiettivo da sfruttare nella fotografia macro se pensiamo che possiamo raggiungere un rapporto di riproduzione pari a 1:1, ciò vuol dire che il soggetto viene registrato sul sensore a grandezza naturale.

La messa a fuoco è silenziosa, precisa e veloce e si avvale dell’Internal Focusing, che prevede il solo spostamento di un gruppo di lenti interne all’obiettivo e ciò permette di non modificare il bilanciamento dell’ottica durante la messa a fuoco.

Sull’obiettivo troviamo anche il selettore per il fuoco full – infinito-0,5m, che permette di limitare l’escursione della messa a fuoco tra 0,5 metri e infinito.

NITIDEZZA

Per quanto riguarda la nitidezza l’ho trovata buona sia a f/2.8

NITIDEZZA F-3

che a f/4

NITIDEZZA F-4

ma da f/5.6 secondo me questa lente dà il meglio di sé.

NITIDEZZA F-5.6

Passiamo poi a f/6.3

NITIDEZZA F-6.3

f/7.1

NITIDEZZA F-7.1

f/8

NITIDEZZA F-8

f/11

NITIDEZZA F-11

Dopodichè per effetto della rifrazione la qualità decade, da f/16

NITIDEZZA F-16

a f/22

NITIDEZZA F-22

fino a f/32

NITIDEZZA F-32

Due parole anche sullo sfuocato di questo obiettivo, che possiede un diaframma a 9 lamelle incurvate che garantisce uno sfuocato davvero piacevole, vediamo infatti il bokeh qui a f/3.5

BOKEH F-3.5.jpg

e qui a f/5.6

BOKEH F-5.6.jpg

DISTORSIONE E VIGNETTATURA

Per quanto riguarda la vignettatura a f/2.8 è abbastanza pronunciata.

VIGNETTATURA F-2.8

Ma basta diaframmare a f/4 per iniziare a risolvere il problema.

VIGNETTATURA F-4

Mentre da f/5 la vignettatura è quasi del tutto assente.

VIGNETTATURA F-5

Per quanto riguarda la distorsione invece direi che non c’è praticamente nulla da segnalare.

DISTORSIONE 2

CONCLUSIONI

Quindi che dire per concludere? Tra i pro di questa lente abbiamo sicuramente un’ottima nitidezza, nessuna distorsione, VR di II generazione performante e un diaframma a 9 lamelle incurvate per un ottimo bokeh.
Robusto ma ugualmente pesante e un po’ ingombrante, il diametro della ghiera di messa a fuoco di questa lente e forse leggermente ampio e può risultare non semplice da gestire. M
a questi sono solo cavilli, se tipiace la fotografia macro non puoi non pensare di aggiungere al tuo corredo questa fantastica lente.

Bene spero che questo articolo ti sia piaciuto! a me non resta altro che darti appuntamento ai prossimi articoli e ti ricordo che puoi trovarmi sia su Facebook che su Youtube!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...